Influenza

Le giornate sfioriscono velocemente, tra un’ora sembrerà notte. A me sembra di non avere tempo, di non riuscire a far nulla di quello che voglio.

Non sono dove vorrei essere e forse non ci arriverò mai, ma devo avere pazienza.

Così mi seggo ed aspetto. Aspetto che il giorno finisca, per andare a dormire. E poi di nuovo mi sveglio, devo andare a lavorare, devo studiare, devo fare tutte le cose che sono stanca di fare.  Ed ho voglia di cioccolata. Poi incrocio uno specchio, ed il solo riflesso provoca disgusto. E la voglia di cioccolata, e di tutto il resto, svanisce.

Certi giorni ci ammazziamo di coccole nel letto, certi giorni non riesco a sfiorarti nemmeno.

Vivere mi sfinisce, impegno il tempo in cose che non tollerò. Quando voglio studiare devo lavorare e quando devo studiare sono stanca.

Forse è solo influenza.

~ di lasalamandrina su 12 novembre 2009.

17 Risposte to “Influenza”

  1. Latte caldo, miele, letto caldo, miele, coccole..
    e domani è un altro giorno..^_^

  2. Non male come ricetta..
    Non puoi invertire l’ordine delle cose, cioè studiare quando vuoi studiare e lavorare quando sei stanca? 🙂

  3. hehe piccoli orrori quotidiani ci sta a pennello 😛

    comunque il rimedio migliore all’influenza è un po’ di sana vitamina C…
    Influenza a,b,c,d e tutto l’alfabeto 🙂
    Si combattono con la vitamina C, e la sera una bella tisana calda rilassante con un po’ di miele, la mattina ti svegli come un angioletto **

    Io non prendo quasi mai medicinali, evito quasi del tutto a meno che non sto crepando, è tutta schifezza chimica che inseriamo nel nostro organismo e che ha SEMPRE degli effetti collaterali…
    Ormai passo la mia vita in erboristeria, e devo dire che mi sento fisicamente molto meglio 🙂

  4. Brava! Buon lavoro per domani, e non stancarti.
    (che lavoro fai, che lavori la domenica?)

    • Lavoro in una libreria, di solito (a parte nel periodo natalizio) siamo chiusi la domenica. Ma domani ospitiamo Dacia Maraini, che presenta il suo ultimo libro. Spero di non essere troppo malata 😦

  5. oh mio Dio,lavori in libreria?!?!?!?!?!?!?!?
    ahhhhhhh,è il mio sogno,e un giorno lo realizzerò!
    basta con la vita dell’infermiere,basta divise bianche,zoccoli orrendi e guanti monouso…solo il piacevole odore della carta stampata!
    Fabio.

    ps:mezza coccola per te 😉 L’altra mezza la lascio per domanI!

  6. Coraggio, a tutto c’è rimedio!!!
    W le coccole!

    Un bacione
    Giovanna

  7. non tentarmi…ehm…oddio,non mi viene da chiamarti lasalamandrina 😦
    Non si può passare a un rapporto un pò più informale?! 😳

  8. ottimo!
    grazie Denise 😉
    molto olbigado!

  9. Come è stata la presentazione? Ti sei ripresa dall’influenza?
    Forse, per una persona che ama leggere, il lavoro in libreria sembra il migliore possibile, in realtà avrà i suoi lati negativi, come tutti. Però vedi, viene la Maraini e tu sei lì. Non è da tutti, insomma.
    Buona serata!

  10. Sarà l’influenza? Mah…A volte è proprio solo “non aver voglia di fare niente 🙂 Non c’è niente di male, ci sta anche questo nella vita, no?
    Comunque auguri per l’influenza, che passi presto e che oggi sia un giorno migliore.
    Buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: